Gaming: il Linguaggio per il Futuro – Richard D.Duke

22,00

Manuale su come ideare ed utilizzare i giochi di simulazione. Testo molto profondo e analitico.

Quarta di copertina

Questo libro, un autentico classico per la prima volta tradotto in italiano, non è sui giochi in senso ampio e neppure sui giochi in senso proprio. Riguarda quella particolare categoria di attività ludiche, utilizzate a scopi educativi o di formazione, che l’autore chiama gaming o, talvolta, gaming simulation. Nonostante il tempo trascorso, il nocciolo dell’argomentazione è straordinariamente attuale, quasi profetico. L’uso della simulazione giocata come “ambiente” di apprendimento, analisi e previsione in sistemi complessi si è dimostrato eccezionalmente efficace. Per realizzare scelte pubbliche delicate, per la gestione dell’ambiente, del territorio e della città, oppure per definire nuove strategie aziendali in un mutato contesto di mercato è decisiva la costruzione del consenso che richiede il coinvolgimento diretto di numerosi attori. I giochi di simulazione si rivelano efficacissimi contesti di apprendimento per discutere e verificare le possibili alternative, per costruire scenari e comportamenti sostenibili. Uno strumento buono (per l’autore addirittura un Linguaggio del Futuro) rischia, però, di diventare un soprammobile se non viene usato bene. Anche il bisturi più affilato può finire a spalmare il burro se è di cattiva qualità. Questo volume è, tra l’altro, un ottimo “libro di cucina”, scritto da un grande chef: le sue raccomandazioni di motivare, definire gli obiettivi chiaramente, documentare, spiegare, valutare sono meticolose. Con straordinaria dimestichezza, le indicazioni operative per realizzare un buon gioco di simulazione sono fornite, come le ricette dei buoni libri di cucina, in modo pignolo ma non meccanico, per lasciare spazio al gusto del cuoco ma non consentirgli errori.

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 9788861530072 Categoria: Tag: , , , Product ID: 3362

Descrizione

Gaming: il Linguaggio per il Futuro

edizioni la meridiana