La Nostra Mission

La “mission” di Libreria Homo Ludens è quella di dare disponibilità, agli insegnanti che credono nell’utilità del gioco , di strumenti e mediatori didattici che permettano di arrivare ai ragazzi con più facilità, per trasmettere loro conoscenze, abilità e rapporto umano.

Ormai tutti gli studi più recenti, ritengono il gioco uno strumento utile a migliorare le Funzioni Esecutive degli ragazzi, come: la Memoria di Lavoro, l’Autoregolazione emotiva, la Pianificazione, l’Attenzione focalizzata, la Flessibilità e l’Inibizione della Risposta (fonte Centro Studi Erickson). Altri studi declinano queste abilità con altri nomi come il Problem Solving, l’Inibizione Emotiva o Flessibilità Cognitiva.

Il succo del discorso è che la didattica ha bisogno di nuovi strumenti che vadano ad integrarsi con le lezioni frontali, i lavori di gruppo, le flipped classroom… Molti dirigenti scolastici chiedono questo al loro comparto insegnanti, poiché i ragazzi di oggi sono soggetti a molte più distrazioni e un apprendimento mnemonico o schematizzato non è un mezzo che tutti gli alunni riescono o vogliono padroneggiare; senza contare i ragazzi con bisogni speciali.

Ecco allora il bisogno di mezzi nuovi e accattivanti, che riescano ad attrarre l’attenzione dei ragazzi e che senza accorgersene, facciano loro sviluppare Funzioni Esecutive di cui avranno sempre più bisogno durante la loro vita. Ma dove trovare questi strumenti? A chi chiedere informazioni sul loro uso? Come approfondire l’argomento?

Libreria Homo Ludens si prefigge di dare le risposte a queste domande, accompagnando gli insegnanti su questa nuova via tramite libri di teoria sull’argomento, manuali per utilizzare il gioco nella didattica e nell’educazione in genere, giochi da tavolo MODERNI per ogni fascia di età e bisogno didattico, giochi di ruolo adatti ad essere utilizzati in contesti e tempi scolastici e i redivivi libri a bivi (o più comunemente chiamati Libri-Game) utili a far immergere i ragazzi in una storia e spingerli a pianificare le loro decisioni. Qui gli insegnanti potranno chiedere informazioni sui giochi, su come utilizzarli o addirittura potrà essere loro mostrato il funzionamento per non dover leggere ed imparare il regolamento. Potranno vederli aperti su di un tavolo per saggiarne l’impatto visivo, i materiali e le dinamiche.

Libreria Homo Ludens però si rivolge anche ai genitori di questi ragazzi, per proporre loro un diversivo alle piattaforme digitali o anche solo per fare un regalo intelligente ed utile. Attenzione a non scambiare però questi giochi didattici per noiosi o tristi, anzi! I giochi da tavolo MODERNI puntano molto sulla grafica e sul coinvolgimento. Una partita tira l’altra e solitamente i genitori sono più attratti a giocare con i loro figli.

La “mission” di Libreria Homo Ludens si fonde con la mission personale del suo titolare, Massimiliano Crotta, appassionato e attento conoscitore dei giochi da tavolo. La sua volontà di divulgare questo mezzo ludico lo ha sempre più portato a pensare che fosse necessario “educare al gioco” prima gli insegnanti, gli educatori e i genitori, se si vuole che i figli crescano con la consapevolezza che esiste un altro mondo oltre al Monopoly, al Risiko! o alle consolle digitali.

Divulgare il gioco però è, soprattutto, far sì che le famiglie, i ragazzi, i gruppi che condividono un’esperienza, si siedano attorno allo stesso tavolo, giochino guardandosi negli occhi, possano vedere ridere ed arrabbiarsi il proprio vicino, discutano del gioco e delle loro scelte alla fine della partita, e con un sorriso si promettano una nuova, leale sfida…